Live Sicilia

Lavoro: firmato l'accordo a difesa di 800 dipendenti Sma

sma, accordo, sindacale,

L'intesa è giunta dopo un'estenuante trattativa.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - L'intesa, giunta dopo un'estenuante trattativa aperta all'indomani della notizia della vendita delle quote azionarie di Auchan Retail a Conad – ad eccezione dei negozi Sma della Sicilia – e dopo la recentissima procedura di mobilità aperta da Sma e conclusasi con la fuoriuscita volontaria di 177 lavoratrici e lavoratori, segna un risultato positivo raggiunto da Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Sicilia dopo la decisione del colosso francese della moderna distribuzione organizzata di abbandonare l'Italia. "Soddisfazione per il risultato raggiunto che ha permesso di garantire 788 livelli occupazionali" è stata espressa anche dal segretario generale Filcams Cgil Palermo e Sicilia Monja Caiolo, che parla di "un dato non da poco considerato l'attuale scenario della grande distribuzione alimentare in Sicilia, segnato dal fallimento del Gruppo Abate, Gicap e Cambria e con altre realtà che stanno vivendo preoccupanti difficolta'" e di "disagi non indifferenti che stanno mettendo in ginocchio i servizi esternalizzati come la logistica". "L'unico rammarico – prosegue la sindacalista – e' che, nonostante gli sforzi profusi, non si sia riusciti ad individuare un 'paracadute' per questi lavoratori. Ma il nostro impegno proseguira', portando tale fenomeno all'attenzione del Governo Regionale".(ANSA).


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento