Live Sicilia

Catania

Accademia di belle Arti:
ecco il Gran galà

accademia di belle arti, Catania, villa pantò, Zapping

Il 28 giugno a Villa Pantò.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA. Tutto pronto per il via alla XVII edizione della kermesse dedicata alla moda teatrale e curata dall’Accademia di belle Arti che si terrà il 28 giugno a Villa Pantò. Ospiti d’eccezione, spettacoli e sfilate di moda teatrale curate da Liliana Nigro e dal direttore dell’Accademia di Belle Arti Vincenzo Tromba. “Scenografia spettacolare affidata a un grande come Aldo Zucco – dichiara Liliana Nigro – avvolgente ed emozionale. Tema conduttore della kermesse la ricerca di Itaca, un’isola che non c’è, ma che bisogna raggiungere. Ci saranno proiezioni particolari in un connubio tra “antico” e moderno il tutto esplicato con un linguaggio attuale e concettuale. Una sorpresa".

Il titolo di questa edizione sarà “Stelle e strisce – Gran Varietà” con il tema portante della parità di genere. Sfileranno i costumi che hanno fatto parte dell’epopea del Gran Varietà. “Questa è la diciottesima edizione di una manifestazione che abbiamo iniziato nel 2002 – racconta il direttore dell’Accademia di Belle Arti Vincenzo Tromba – e, negli anni, è cresciuta diventando uno degli appuntamenti estivi più importanti e coinvolgenti. Alla serata di Gran Gala hanno preso parte più di una delle nostre scuole, scenografia, Fashion Designer, fotografia e comunicazione visiva. Omaggiamo il mondo del Varietà, un genere che è stato una risorsa storica dello spettacolo italiano nei palcoscenici prima e in televisione dopo”. Molti gli ospiti d’eccezione che calcheranno il palco allestito a Villa Pantò, sede storica dell’Accademia di Belle Arti. Andrea Tidona, indimenticabile protagonista nel ruolo del pittore nel film “I cento passi” e non solo, l’attore David Coco interprete della pluripremiata serie tv “il cacciatore”, Gino Astorina e “quelli del Gatto Blu”, Nicola Costa e il Centro Studi Teatro e Legalità Accademia di Arte Drammatica, Ottavio Cappellani per il romanzo “La Sicilia spiegata agli Eschimesi” e da cui è stato tratto l’ultimo spettacolo teatrale di Guglielmo Ferro “la vera storia del bandito Giuliano”, Francesco Turrisi cavaliere del rock anni ’80 made in Catania, lo stilista Luca Litrico, la direttrice delle biblioteche riunite Civica e Ursino Recupero Rita Carbonaro, l’attrice Elisa Franco, Davide Cordova in arte Fuxia e il fashion blogger Aristide Russo.

La serata di Villa Pantò sarà arricchita dallo spettacolo di Burlesque del Teatro delle Vanità, dalle sfilate dello stilista romano Angelo Vitti e da uno spazio dedicato alla sposa con gli abiti della Maison Amelia Casablanca. Appuntamento a Villa Pantò con la Kermesse dell’Accademia di Belle Arti il 28 giugno.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento