Live Sicilia

La storia

Talento e valori: la Catania
che vince nel tennis

Catania, finali nazionali tennis, tennis

La rappresentativa etnea è approdata alle finali nazionali.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA. Una notizia meravigliosa. Che profuma di eroismo impresso nelle braccia e nei volti di tennisti piccoli (d’età) ma già intrisi di grande, grandissimo talento. C’è Catania alle finali nazionali di tennis che si svolgeranno a Serramazzoni (siamo in provincia di Modena) tra poco più di un mese: e c’è una rappresentativa di giovanissimi che sono già la speranza nostrana della racchetta. Hanno messo in fila tutti, in quella che è stata una tappa insidiosa e di altissimo livello e qualità che si è disputata a Bari. Una rappresentativa che ha confermato quanto di buono sia stato seminato a Catania. 
E loro, i ragazzi, sono stati un bel vedere: sul rettangolo del campo e fuori. I valori prima di tutto per una fase finale del centro-sud in cui Catania ha messo avanti il cuore, depositandolo punto dopo punto come dentro una teca.

Una stagione incantata ancora da completare costellata dalle imprese di: Enrico Russo, Nicolò, Falsaperna, Andrea Salmè, Matilde Ferrara, Giulia Candido, Gabriele Guarrera, Davide Licciardello, Giulia Bonaccorso, Emma La Mendola, Gabriele Leanza, Bruno Condorelli, Giulia La Farina. Dai capitani, Carmelo Scuto e Giuseppe Zappalà; dal delegato provinciale Mariano Garozzo.
Ora, come detto, le finali in quel di Modena: in quella che potrebbe essere una sfilza di match indimenticabile.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento