Live Sicilia

salva catania

Dissesto, occhi puntati su Roma
Salvini: “Aiutare tutti i comuni ”

salvini catania

Ecco cosa bolle in pentola.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA – “Salva Catania”: eppur si muove. La maggioranza giallo-verde starebbe mettendo a punto degli emendamenti da inserire nel decreto Crescita che nei prossimi giorni approderà a Montecitorio prima del passaggio definitivo da Palazzo Madama entro la fine di giugno. E proprio stamattina il vice premier Matteo Salvini ai microfoni di “Radio anch’io” è tornato sul tema caldo del “Salva Roma”.

“O tutti o nessuno”, ha detto. "Ci sono tantissimi cittadini in difficoltà che pagano un'enormità di tasse – ha annunciato - e quindi bisogna intervenire e aiutare le amministrazioni in difficoltà. Penso al comune di Catania che fra 15 giorni non avrà i soldi per pagare gli stipendi e i servizi ai cittadini piuttosto che al comune di Alessandria, perché ci sono comuni al Nord, al Centro e al Sud e mi sembra giusto dare una mano a tutti i cittadini italiani".

La strada maestra da imboccare sembrerebbe dunque quella di allargare le agevolazioni oltre i confini della Capitale. Una linea che anche i pentastellati etnei, messe in soffitta le recenti polemiche, sarebbero intenzionati a portare avanti. Nei giorni scorsi la truppa ha interloquito con la vice ministra Castelli formulando la richiesta di un fondo ad hoc “per i comuni metropolitani in dissesto”.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento