Live Sicilia

Cattedra di Geografia

“Territorio, legalità, sviluppo”
Incontro ai Benedettini

, Zapping

Nell'occasione sarà presentato il libro del giornalista Borrometi.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Venerdì 24 maggio, dalle ore 9,30, nell’Auditorium Giancarlo De Carlo dell’ex Monastero dei Benedettini di Catania, si svolgerà il seminario “Territorio, legalità, sviluppo”. L’incontro, proposto dalla Cattedra di Geografia Culturale del Dipartimento di Scienze Umanistiche, organizzato con la collaborazione del Centro Studi Universitario Arcus e patrocinato dall’Associazione Geografi Italiani (A.GE.I.) metterà in luce la relazione esistente tra la legalità, il territorio e lo sviluppo. Infatti, è noto il rapporto direttamente proporzionale tra il livello di illegalità, la corruzione ed il grado di sottosviluppo del territorio.

Nell’occasione sarà presentato, ad opera dello stesso autore, il libro inchiesta “Un morto ogni tanto - La mia battaglia contro la mafia invisibile” del giornalista Paolo Borrometi. I lavori saranno introdotti dal Prof. Salvatore Cannizzaro, docente di Geografia Culturale, organizzatore della manifestazione. Parteciperanno, inoltre, Giancarlo Magnano San Lio, Prorettore dell’Università di Catania, Marina Paino, Direttore del Dipartimento di Scienze Umanistiche, Andrea Riggio, Presidente dell’Associazione dei Geografi Italiani e Girolamo Cusimano, Presidente della Scuola delle Scienze Umane e del Patrimonio Culturale dell’Università di Palermo. Coordinerà i lavori Mario Barresi, giornalista de “La Sicilia”. Concluderà il Prof. Piero Di Giovanni, docente di Storia della Filosofia dell’Università di Palermo.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento