Live Sicilia

L'inchiesta

Torna libero Antonio Pogliese
La difesa: “Ha agito correttamente”

pogliese, libero, aggiornamento,

La Procura ha chiuso le indagini. Tutti i nomi.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA – Torna libero il noto commercialista Antonio Pogliese, a pochi mesi dall'esecuzione dell'ordinanza di custodia cautelare disposta dal Gip su richiesta della Procura etnea guidata da Carmelo Zuccaro.

In tempi record sono state chiuse le indagini, condotte dalla Guardia di Finanza e dal nucleo specializzato sui reati dei colletti bianchi: per Pogliese sono venute meno le esigenze cautelari.

Soddisfatto il difensore di Pogliese, Giampiero Torrisi: “La Procura ha ridimensionato il capo di imputazione, sulla scorta dei rilievi mossi dalla difesa, riteniamo che le modifiche siano significative e siamo sicuri di dimostrare l'assoluta estraneità del dottore Pogliese rispetto alle condotte ancora contestate”.

Intanto la Procura ha emesso avviso di conclusione indagini per 14 dei 17 indagati nelle indagini avviate dalla guardia di finanza, ridimensionando i capi di imputazione: non sono più contestati i reati di associazione per delinquere e favoreggiamento personale e reale. Il provvedimento, oltre che a Pogliese, è stato notificato a Michele Catania, Salvatore Pennisi, Salvatore Virgillito, Antonino Grasso, Concetta Galifi, Rosario Patti, Alfio Sciacca, Nunziata Conti, Enrico Virgillito, Antonio Vitellino, Antonella Scarso, Orazio Massimino, e Rosario Siscaro. Stralciate le posizioni di tre indagati:  Antonio Grasso, Giuseppe Andrea Grasso e Francesco Viola.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento