Live Sicilia

l'atto

Circoscrizioni, nuovo regolamento
Anastasi: "competenze ai quartieri"

, Politica

Il presidente della commissione consiliare spiega i contenuti dell'atto che dovrà essere approvato dal Consiglio comunale.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Un regolamento nuovo di zecca che trasformi, una volta per tutte, le municipalità. Lo ha preparato la commissione consiliare presieduta da Sebi Anastasi (Grande Catania) per far sì che le circoscrizioni siano dotate finalmente di deleghe ma soprattutto di competenze, come previsto dalla normativa regionale. “Abbiamo modificato il regolamento per mettere un punto sul dibattito relativo all’attribuzione delle deleghe alle municipalità - spiega il consigliere Anastasi. Abbiamo voluto chiarire che le circoscrizioni devono avere delle competenze specifiche, come recita la legge regionale: manutenzione, scuole, viabilità. Non funzioni delegate - afferma ancora - ma vere e proprie competenze". Il tutto, utilizzando il personale comunale sottoutilizzato: "si tratta di un'ottimizzazione e ridistribuzione di risorse e personale già esistenti - continua - per fare dei quartieri dei veri e propri centri di servizi alla cittadinanza".

Un lavoro di gruppo, risultato di incontri e condivisione, sia con l'amministrazione che con i rappresentanti delle municipalità.  “Con la commissione abbiamo trovato la sintesi - prosegue Anastasi - non solo dal punto di vista istituzionale, ma da quello politico. Abbiamo dato un'impronta precisa per realizzate un vero decentramento nelle municipalità - aggiunge - e, per farlo, abbiamo ascoltato tutti i presidenti e anche i rappresentanti dei consigli circoscrizionali. Non solo - aggiunge: il lavoro è stato concertato anche con l’assessore al decentramento, Alessandro Porto, e con il direttore”.

Prima di arrivare in aula per l'approvazione, l'atto dovrà passare dagli uffici che dovranno armonizzarlo con le norme e le leggi.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento