Live Sicilia

Teatro Bellini e Fondazione
Ecco il testo dell'emendamento


Il documento è approdato in V commissione Cultura dell'Ars.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Il Teatro Massimo Vincenzo Bellini potrebbe diventare una Fondazione. Dopo le voci che si sono rincorse negli ultimi tempi, la questione arriva alla Regione nell'emendamento presentato in Commissione Cultura. Ecco di seguito il testo:

Emendamento recante:

"Disposizioni per la trasformazione in fondazione dell'Ente lirico regionale Teatro Massimo 'Vincenzo Bellini' di Catania"

RELAZIONE

Il presente emendamento persegue lo scopo di allineare la natura ed il regime giuridico dell'Ente lirico regionale Teatro Massimo "Vincenzo Bellini" di Catania non solo a quello degli altri enti lirico-sinfonici operanti nella Regione Siciliana, per i quali il legislatore ha già disposto la trasformazione in fondazione in conformità a quanto già stabilito dal decreto legislativo n. 367/1996, ma anche a quello proprio degli altri enti connotati dal peculiare regime dei "Teatri di tradizione" previsti dall'articolo 28 della legge n. 800/1967, nella cui categoria è espressamente incluso il Bellini. La forma assolutamente prevalente dei Teatri di tradizione in Italia, infatti, è quella fondativa.

L'emendamento consta di un unico articolo, suddiviso in 4 commi. I primi 3 commi sopprimono il primo articolo della l.r. 9/2007, che sottraeva il Teatro Massimo Bellini dall'ambito applicativo dell'art. 35 l.r. n. 2/2002, che disciplina la trasformazione degli enti lirici e sinfonici in fondazioni, prevendo parallelamente – al fine di non creare possibili lacune esegetiche – l'estensione della citata normativa sulla trasformazione degli enti lirico-sinfonici e l'ultrattività dell'attuale disciplina (l.r. 19/1986) in quanto compatibile col nuovo regime.

L'ultimo comma prende atto della natura ordinamentale della presente proposta emendativa e dell'insussistenza di oneri finanziari, attestati anche dai pregressi provvedimenti di trasformazione effettuati senza aggravi finanziari. Tale principio è in ogni caso rafforzato dall'espressa previsione della presente clausola di neutralià finanziaria.

Disposizioni per la trasformazione in fondazione dell'Ente lirico regionale Teatro Massimo "Vincenzo Bellini" di Catania

1. L'articolo 1 della legge regionale 19 aprile 2007, n. 9, è soppresso.

2. Le disposizioni contenute nell'articolo 35 della legge regionale 26 marzo 2002, n. 2, e successive modifiche ed integrazioni sono estese all'Ente lirico regionale Teatro Massimo "Vincenzo Bellini" con sede in Catania.

3. La legge regionale 16 aprile 1986, n. 19 continua ad applicarsi in quanto compatibile con il regime di cui al secondo comma della presente norma.

4. Nessun nuovo od ulteriore onere per le casse regionali può derivare dalla presente normativa.

 

 

 

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento