Live Sicilia

Aeroporto di Catania

Ruba uno smartphone: fermato 29enne

aeroporto, Catania, polizia di frontiera, Cronaca

Intervento della Polizia di frontiera.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA. Personale appartenente alla Polizia di Frontiera di Catania, in collaborazione con la Polizia di Frontiera di Roma Fiumicino, riusciva ad intercettare all’arrivo a Roma Fiumicino del volo FR-4857 della compagnia Ryanair, il passeggero 29enne R. F., il quale poco prima si era reso responsabile di “furto aggravato”, presso l’aerostazione di Catania, dove durante i controlli di sicurezza, è riuscito ad impossessarsi di uno smartphone marca Honor, di proprietà di una passeggera anch’essa sottoposta ai controlli.

Appresa la notizia dell’avvenuto furto, gli operatori di Polizia, tramite la visione delle immagini estrapolate dal sistema di videosorveglianza di cui l’aeroporto è dotato, riuscivano ad individuare l’autore del reato, ormai imbarcato sull’aeromobile diretto a Roma. Contattati i colleghi della Polizia di Frontiera di Roma, sono riusciti all’arrivo dell'aeromobile ad individuarlo, trovandolo in possesso della refurtiva, motivo per il quale veniva denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catania.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento