Live Sicilia

nera e dintorni

Pasqua, controlli a tappeto
Arresti per furto e spaccio

polizia catania controlli spaccio

Tutti gli interventi.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Controlli a tappeto: giro di vite contro spaccio e furti. Nel corso delle festività pasquali, in considerazione  dell’aumento dei flussi turistici, sulla scorta di quanto disposto in sede Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica dal Prefetto di Catania, sono stati intensificati, mediante il coordinamento ed il concorso operativo di tutte le forze di Polizia, i servizi di prevenzione generale e di controllo del territorio sia nel capoluogo che in provincia, al fine di prevenire e contrastare ogni forma delinquenziale ed in particolare la consumazione di reati contro il patrimonio quali  scippi, rapine e furti in appartamento. In particolare, personale delle volanti dell’U.P.G.S.P. ha tratto in arresto Mauro Abbascià, classe 2000, in quanto responsabile del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e Abu Touc Osama (nato in Italia - classe 84) e El Mousaife Yassin (nato in Marocco- classe 83)  entrambi responsabili del reato di tentato furto aggravato in concorso per essersi introdotti all’interno di un condominio in centro città scassinando dei box-garage. Il primo risultava inoltre responsabile dell’inosservanza della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno.

Particolare attenzione è stata rivolta nei servizi di vigilanza degli obiettivi a rischio, garantendo la dinamica presenza di personale in divisa nelle zone maggiormente frequentate e lungo gli itinerari turistici e culturali. L’intensificazione dei controlli ha riguardato anche i servizi di polizia stradale: a tal fine sono stati effettuati specifici e mirati controlli  sulle grandi arterie di comunicazione, per una più efficace prevenzione degli incidenti stradali. Il potenziamento dei servizi ha interessato pure gli scali aereoportuali, marittimi e ferroviari, a cura della Polizia di Frontiera e Ferroviaria. Sono state impiegate 386 pattuglie, arrestate 7 persone, dieci denunciate in stato di libertà, 224 identificate. Gli agenti hanno registrato 21 violazioni del Codice della Strada, sequestrando 5 mezzi, effettuando 4 posti di blocco e ritirando 4 documenti.  

 

 

 

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento