Live Sicilia

mafia

Pizzo ai Santapaola
Arresto per estorsione

, Cronaca

Dovrà scontare la pena di 3 anni.

VOTA
0/5
0 voti

BELPASSO - I Carabinieri della Tenenza di Misterbianco hanno arrestato il 37enne Carmelo Ardizzone, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Catania. Nel novembre del 2016 i Carabinieri della Compagnia di Gravina di Catania eseguirono, su disposizione della Procura della Repubblica di Catania, un decreto di fermo di indiziato di delitto nei confronti dell’Ardizzone e altri complici.

I tre erano accusati, insieme ad un altro indagato, arrestato in flagranza di reato dopo aver incassato il pizzo, di estorsione aggravata e continuata in concorso, con l'aggravante di aver agito per agevolare il clan Santapaola-Ercolano.

Vittima dell'estorsione il titolare di una azienda di autotrasporti di Belpasso, costretto a consegnare alla famiglia mafiosa sin dal 2012 la somma di 1.000 euro ogni quadrimestre. Per tale reato i giudici d’appello lo hanno condannato ad una pena equivalente ad anni 3 di reclusione. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato rinchiuso nel carcere di Catania Piazza Lanza.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento