Live Sicilia

gravina

Rifiuti, ordinanza d'urgenza
Dusty subentra a Mosema

rifiuti dusty mosema gravina

Tutti i dettagli.

VOTA
0/5
0 voti

GRAVINA DI CATANIA - "Da domani lunedì 15 aprile e fino al 30 maggio 2019, in
seguito all'ordinanza d'urgenza emanata dal sindaco di Gravina di Catania
Massimiliano Giammusso, la Dusty srl si occuperà della raccolta dei rifiuti
solido urbani nel comune dell'area metropolitana". Lo annuncia l'azienda attraverso una nota stampa. L'appalto, della durata di 45 giorni che dovrebbe far transitare i Comuni della Srr verso la conclusione della gara settennale, prevede anche il servizio di spazzamento oltre alla raccolta differenziata il cui ultimo dato dichiarato dalla Srr Catania Area Metropolitana, è del 26,94% per l'anno 2018", si legge.

"L'ordinanza d'urgenza - si legge- si è resa necessaria per garantire la continuità del servizio (che la Mosema ha prestato fino al 14 aprile - entro tale data
infatti, sono stati attuati gli adempimenti gestionali per il passaggio di
consegne), in attesa della definizione della procedura della gara settennale
gestita dalla Srr, che ha già individuato nell'Ati Dusty srl-Ambiente 2.0,
la ditta aggiudicataria. Vengono mantenuti e salvaguardati i posti di lavori dei 45 operatori cui la Dusty ha provveduto nelle settimane scorse, a far sottoporre alle visite mediche, a rifornirli del kit di benvenuto e a far firmare il contratto di assunzione". "Per evitare l'interruzione del servizio che avrebbe comportato inevitabilmente l'insorgenza di problemi igienico-sanitari con conseguenze negative per la comunità, l'avvio del servizio partirà proprio all'indomani della cessazione del servizio effettuato da Mosema impossibilitata ormai, a poter garantire la gestione dell'appalto", si legge. La nota si chiude con una comunicazione di servizio.  "Per qualunque informazione sulla nuova gestione di raccolta dei rifiuti, Dusty ha attivato un numero verde 800 164727, cui i residenti di Gravina di Catania potranno avvalersi anche per la prenotazione del ritiro gratuito dei rifiuti ingombranti".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento