Live Sicilia

carabinieri

Librino: pusher e vedetta
pizzicati dai militari

droga librino

La droga era nascosta in auto.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA – Librino: pusher e vedetta pizzicati dai militari. I Carabinieri della Stazione di Catania Librino hanno arrestato nella flagranza i catanesi Emanuele Dell’Acqua, cl.90, e Carmelo Di Bella, cl.88, poiché ritenuti responsabili di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Ne hanno osservato pazientemente le modalità di spaccio, fermando anche un cliente con la dose di stupefacente appena acquistata, per poi intervenire a sorpresa e bloccarne l’attività illecita. Come accertato dai militari i due, alternandosi nelle funzioni di pusher e vedetta, avevano nascosto lo stupefacente all’interno di una Peugeot 206 dalla quale, ogni volta, prelevavano le dosi da piazzare ai clienti sotto i portici del civico 3 di viale Castagnola.

Così, perquisendo l’autovettura, i militari hanno rinvenuto e sequestrato circa 200 grammi di marijuana e 50 euro in contanti, presumibilmente incassati dalla pregressa attività di spaccio. Gli arrestati, in attesa del giudizio per direttissima, sono stati trattenuti in camera di sicurezza.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento