Live Sicilia

Il caso

Pompieri derubati, la solidarietà del comitato Librino attivo

pompieri, derubati, librino

La parte sana del quartiere si mobilità contro un gesto riprovevole.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - "Solo tre giorni fa nel nostro quartiere a l'ennesimo incendio in uno dei tanti grandi palazzi ha rischiato di trasformarsi in tragedia, evitata grazie al pronto intervento dei Vigili del fuoco. Solo le loro intense ore di lavoro senza sosta hanno consentito a decine di persone di mettersi in salvo in uno dei contesti popolari più densamente abitati di viale Moncada" a Catania. Lo afferma il comitato 'Librino attivo' che esprime "solidarieta'" ai pompieri per "il vile attacco e il furto subito durante le complicate operazioni di soccorso, che sono comunque andate avanti grazie alla professionalita' e al senso del dovere degli operatori impegnati in questa ennesima prova di coraggio". "Ennesima perche' - si legge ancora nella nota del comitato - in pochi mesi si e' trattato del terzo grande incendio in un appartamento del quartiere, a cui si aggiungono le decine di interventi di minore entita' settimanali, che spesso risultano fondamentali in contesti abitativi nei quali manca anche la minima manutenzione. Noi, abitanti del quartiere e componenti del Comitato Librino Attivo - conclude la nota -ci facciamo quindi portavoce di quella grande parte di librinesi che nutre profondo rispetto e gratitudine per chi ogni giorno, e senza retorica, salva vite". (ANSA).


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento