Live Sicilia

PARLA IL PROCURATORE

Inchiesta festa Sant'Agata, Zuccaro:
"Fatti gravi da non sottovalutare"

S.Agata, zuccaro, Cronaca

Tutti i dettagli.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - "L'inchiesta sulla festa di Sant'Agata è stata aperta. La Procura non sottovaluta fatti che sono di una gravità inaudita perché gettano una luce veramente negativa su di una festa e su di una città che meriterebbero molto, ma molto di più". Lo ha detto il Procuratore della Repubblica a Catania Carmelo Zuccaro rispondendo, a margine di un incontro su una operazione antimafia di Polizia e carabinieri, alle domande dei giornalisti in merito all'inchiesta aperta sulla festa della Santa Patrona del capoluogo etneo. "Altro non posso dire se non questo: la Procura - ha aggiunto Zuccaro - è veramente contenta che finalmente vi siano state delle persone, che avevano delle responsabilità, che hanno saputo essere ferme nei confronti di delinquenti che cercavano di imporre ancora una volta con arroganza la loro volontà. Agiremo e abbiamo delle forze di polizia che ci consentiranno di fare luce presto su questi episodi". (ANSA).


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento