Live Sicilia

PARTITO DEMOCRATICO

Progressisti Dem, il documento
"Il nostro sostegno a Zingaretti"

pd, renzi, zingaretti, Catania, Politica

Primo firmatario Gaetano Palumbo, segretario del circolo universitario del PD etneo. Tutti i nomi.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA – I “Progressisti Dem” lanciano un documento “che sancisce l'adesione alla piattaforma politica di Nicola Zingaretti, candidato alla segreteria nazionale del PD”. A presentarlo è Gaetano Palumbo, segretario del circolo universitario del PD etneo, che chiarisce le ragioni dell'adesione: “È stata per noi una scelta naturale considerata la sincronia con le nostre posizioni: da sempre lavoriamo per un PD presente nei territori, che sappia interloquire con la società e che costruisce le sue proposte accantonando le smanie leaderistiche. E' tempo di riconnettere la costruzione della proposta politiche alle istanze della società”.

IL DOCUMENTO - “Il quadro politico italiano ed europeo ci impone un serio momento di riflessione su cosa il Partito Democratico sia stato e su quello che vorrà essere nel sempre più prossimo futuro. L’affermarsi dei partiti che formano l’attuale governo ci spinge a riaffermare la volontà di una rigenerazione del Partito Democratico, un Partito che negli ultimi anni ha sempre più assunto la connotazione di un partito liquido, se non quella di mero contenitore elettorale. I recenti sviluppi politici hanno dimostrato come tale impostazione mal si concili con l’esigenza di una forza di opposizione che deve ritrovare una connessione con il suo tradizionale elettorato di riferimento e non solo. Il Partito Democratico deve tornare ad essere una forza di chiara ispirazione progressista e socialdemocratica, ma soprattutto deve tornare ad essere una forza politica strutturata, in cui l’appartenenza politica non sia una mera adesione formale ma l’adesione ad una comunità di cittadine e cittadini che vedono nel PD un luogo di elaborazione e discussione di proposte politiche, un luogo di confronto ed elaborazione.

Riteniamo che il Partito Democratico debba tornare ad essere motore trainante all’interno della famiglia socialista e progressista europea: l'esperienza portoghese, spagnola e americana ci dimostrano come il populismo di governo possa essere combattuto con vere proposte di sinistra.

Per fare ciò il Partito Democratico deve tornare tra la gente. Deve tornare nelle periferie in cui alberga il disagio, dove per fin troppo tempo è stato assente, ponendo in essere vere politiche di lotta alle diseguaglianze sociali. Deve elaborare una proposta chiara in materia di lavoro, di ambiente, di diritti, di welfare. Deve, insomma, generare una nuova prospettiva politica ed una nuova visione sociale a cui ambire.

Il PD si avvicina al Congresso ma in gioco non c’è solo la Segreteria Nazionale di un partito.

La storia ci affida il compito di difendere la Democrazia dalla “frattura” con la rappresentanza, sempre più minata e sminuita dai partiti di governo, Lega e Movimento5Stelle.

La Piazza Grande di Nicola Zingaretti rappresenta per noi l’idea che tutto ciò è possibile.

Nicola Zingaretti interpreta la nostra esigenza di cambiamento, un cambiamento che affonda le sue radici nell’esigenza di un Partito Democratico che non necessita semplicemente di una guida, di uno solo al comando, ma di una comunità militante che abbia voglia di spendersi e impegnarsi per fermare l’avanzata delle destra nazionaliste e populiste europee.

Un PD che non si basi più sulla cultura dell’Io, o dell’ego, ma sulla ricchezza del Noi”.

TUTTI I FIRMATARI

1. Gaetano Palumbo

2. Bruno Guzzardi

3. Damiano Pagano

4. Valentina D'Antone

5. Giovanna Scalia

6. Bruno Medeot

7. Angelo Mammana

8. Ruggero Pardo

9. Alfio Bonaventura

10. Stefania Caggeggi

11. Domenico D'Antone

12. Sebastiano Tamburello

13. Ernesto Ramistella

14. Orazio Palumbo

15. Bruno Viaggio

16. Gianfranco Rodano

17. Sergio Campisi

18. Alessandra De Felice

19. Andrea Di Mauro

20. Giorgia Guardo

21. Angelo Luca

22. Francesco Giunta

23. Martina D'Assoro

24. Gabriella Pizzolo

25. Paolo D'Assoro

26. Aurora Caggeggi

27. Margherita Briulotta

28. Giuseppe Fisichella

29. Giuseppe Rizzo

30. Carmelo Strazzeri

31. Sigismondo Centauro

32. Gaetano Scuderi

33. Fabrizio D'Aprile

34. Maurizio Di Marco

35. Antonello Bruno

36. Salvatore Sciacca

37. Francesca Mangano

38. Gaetano Coco

39. Andrea Miccichè

40. Lidia La Torre

41. Rosalba Pisana

42. Giuseppe Mondera

43. Demetrio Monaco

44. Giovanni Di Paola

45. Vincenzo Monaco

46. Lucio Di Mauro

47. Lina Miccichè Palmieri

48. Silvana Ciraldo

49. Mauro Mangano

50. Fortunato Caggeggi

51. Agatino Andò

52. Rosalba Nocera

53. Antonio Petronaci

54. Concetto Ferrarotto

55. Roberta Petronaci

56. Gianluca Anzalone

57. Aurelio Carusotto

58. Giorgio Di Marco

59. Silvia Orlando

60. Marica Giabarresi

61. Giovanni Restuccia

62. Martina Orlando

63. Tiziana Arena

64. Michele Di Figlia

65. Valentina Calì

66. Sarah Pernicone

67. Roberta Nicoletti

68. Sara Pellegrino

69. Aurora Iafrati

70. Nayda Puliatti

71. Jonny Mangano

72. Giordano Galati

73. Ivano Rapisarda

74. Gabriella Mangano

75. Giovanni Parisi

76. Maria Carmela Longo

77. Massimo Finocchiaro

78. Salvatore Finocchiaro

79. Barbara Paternò

80. Francesca Buemi

81. Angela Garraffo

82. Maria Palazzolo

83. Maria Rosa Sarpetro

84. Daniela Rutella

85. Silvia Petralia

86. Carmelo Palazzolo

87. Giusi Bonaventura

88. Carmela Di Mattea

89. Giuseppe Ferrara

90. Pietro Palazzolo

91. Domenica Bonaventura

92. Giuseppe Santangelo

93. Castelbonese Fonti

94. Vincenzo Travagliante

95. Nerina Palazzolo

96. Alfio Marchese

97. Rosa Corallo

98. Consolata Gimillaro

99. Giuseppe Calcaterra

100. Maria Salpietro

101. Santina Reitano

102. Giandomenico Ferrara

103. Carmelo Sinatra

104. Vincenzo Di Perna

105. Giuseppina Leonardi

106. Antonino Aramini

107. Maria Provenzano

108. Mirco Fonti

109. Domenico Ciccia

110. Giuseppe Costa

111. Vito Costa


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento