Live Sicilia

la nota

Oda, stipendi in ritardo
Ubs: "Lavoratori delusi"

catania oda, oda, Economia

Corrado Tabbita Siena si chiede: "Dobbiamo riprendere la lotta?"

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Oda: ritardo nel pagamento degli stipendi. Il segretario della Federazione USB, Corrado Tabbita Siena ha inviato una nota alla stampa dove evidenzia il "mancato pagamento delle mensilità di ottobre, novembre e tredicesima 2018 (entro la data del 16 dicembre 2018). Al momento dell'invio del comunicato stampa (ore 18,00) non si hanno notizie - scrive il sindacalista - alcuna dell'eventuale pagamento (sia nella quantità che nella tempistica) benchè l'ASP abbia regolarmente deliberato (delibera acconto 4° trimestre del 30 novembre 2018) e reso disponibili le somme dovute all'ODA. La sensazione di delusione e frustazione travolge i lavoratori, in particolar modo in questo periodo, quello natalizio, che dovrebbe essere di gioia, di preparativi, di ricongiungimento e festeggiamento familiare ed invece vede i lavoratori sprofondare nella più nera tristezza colma di incertezza economica".

Tabbita Siena si interroga: "É molto chiedere di conoscere quale sarà la propria sorte? È peccato ricevere reali notizie sui pagamenti che invece vengono sostituite da frasi di circostanza che sortiscono solo a fiaccare la flebile resistenza dei lavoratori aumentandone la stanchezza? Ci chiediamo se tutto ciò possa cambiare (magari ottenendo la surroga da parte dell'ASP) o diventerà necessario, dunque, riprendere la lotta per la tutela dei lavoratori dell'Oda iniziando con le manifestazioni ed il dissenso".

 

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento