Live Sicilia

Nesima

Liquami fognari invadono la strada
Zarbo: "Situazione vergognosa"

, Cronaca

La grave situazione di via Paolo Orsi denunciata dal consigliere di quartiere.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Acque nere in strada, cattivi odori e animali. Da mesi,in via Paolo Orsi, nel quartiere Nesima, a pochi passi dall'ospedale Garibaldi nuovo, si riversano liquami, perdita dovuta, a quanto pare, all'assenza di condotta fognaria. La denuncia arriva dal consigliere della quinta municipalità, Maurizio Zarbo che, da mesi, anche nel corso della passata consiliatura, ha interessato l'amministrazione comunale e gli uffici competenti, senza che però il problema fosse risolto in alcun modo.

La conseguenza è che nella via e in buona parte della zona, fino alla piazza dell'oratorio, scorre un fiume di acque non certe chiare e fresche e che il cattivo odore regna sovrano. "La prima segnalazione l'ho inoltrata circa otto mesi fa - afferma Zarbo. Non vi è alcun allaccio alla rete fognaria - continua - ed è una situazione vergognosa, soprattutto per la salute pubblica dei residenti. La direzione ecologia del Comune e la polizia municipale sono a conoscenza di questa situazione vergognosa - prosegue - ma nessuno ad oggi è intervenuto altro che città metropolitana in periferia siamo ancora da terzo mondo".

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento