Live Sicilia

i funerali

Acireale, addio Rosa D'Agostino
L'ultimo saluto in Cattedrale

acireale, esequie d'agostino, rosa D'Agostino, Catania, Cronaca

L'addio della città a Rosa.

 

VOTA
0/5
0 voti

ACIREALE. È il giorno delle lacrime, degli addii. La città di Acireale saluta per l'ultima volta Rosa D’Agostino, scomparsa prematuramente per un tragico incidente in volo. Un funerale solenne, in Cattedrale, proprio come lo si deve a quelle persone che hanno lasciato un segno nel cuore di un’intera comunità. Piange ovviamente il fratello, quel Nicola D’Agostino che prima ancora di essere l’apprezzato leader politico conosciuto dall’Etna a Palermo, è un uomo. Come dice il proverbio: dietro a un grande uomo c’è sempre una donna. Alle volte però sono più di una: oltre le mogli, ci stanno le madri e – come in questo caso – le sorelle. “Ti ricorderò – è il pensiero del deputato regionale – come la sorella che amava la vita, la famiglia, gli amici e il lavoro con passione e sincerità profonda ed inimitabile. Avevi sempre ragione, anche quando non sembrava. Eri come un temporale: splendido e tempestoso quando arriva, splendido e rincuorante quando finisce. Ora è tempo di pace e ci lasci soli e con un grande vuoto, splendida sorella mia…”
Grande folla in cattedrale,  presenti i vertici della politica catanese. Gli amici di sempre e anche gli avversari.

Commentando le Lettura, Monsignor Antonino Raspanti ha detto: "Gli uomini non riescono a consolarsi della dipartita prematura dei giusti, ma è in fine nella prospettiva di Dio che ogni singolo fiore è preservato in eterno. Rosa – ha aggiunto – ha espresso la sua vita in maniera generosa".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento