Live Sicilia

LA DENUNCIA

Quella strada di nessuno
Il rimpallo di responsabilità

Catania, lineri, misterbianco, strada, Cronaca

Una lettrice segnala il caso.SCRIVI A REDAZIONE@LIVESICILIACATANIA.IT

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA – Pozze d’acqua alla prima pioggia e strade allagate da percorrere “in barca”. Non è la cartolina di Venezia, ma la situazione di una terra di mezzo: via Turi Scorso a Lineri. Infatti, come segnala la nostra lettrice Caterina Flamingo, la posizione geografica della strada, a cavallo tra Catania e Misterbianco, crea una situazione di stallo che si traduce con un rimpallo di responsabilità tra comuni. La donna lancia un grido d’allarme a causa di una serie di criticità vissute in prima persona: la madre invalida al cento per cento necessita infatti di cure in casa e  dell’assistenza di infermieri ma non sempre tutto va per il verso giusto. In occasione dell’ultima pioggia e del consequenziale allagamento della strada, infatti, il medico che avrebbe dovuto occuparsi della signora è rimasto bloccato in strada. Un fatto preoccupante.

“L'indignazione non è strettamente relativa all'allagamento, ma è più precisamente relativo al fatto che il comune non provvede a nulla poiché  la strada per un lato fa comune a Misterbianco, mentre dall’altro il comune è quello della città di Catania”, denuncia la donna.   “Nessuno dei due comuni pone in essere un eventuale sistema di sicurezza o di controllo per evitare che accada l'allagamento, entrambi passano la palla all'altro.   Le numerose segnalazioni avvenute in questi anni sono servite a nulla”, racconta.    “Nessuno si fa carico di nulla: la tutela del cittadino, la sicurezza, nulla.   Sarebbe occasione di serenità per noi cittadini, sapere che qualcuno consideri un disagio quanto accade, senza far passare sempre tutto in sordina, inosservato, silente”, continua invitando chi di dovere a sbrogliare una matassa che crea non pochi problemi.

 

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento