Live Sicilia

Paternò

Aggressione al vicesindaco
Denunciata una persona

aggressione, catania-paternò, ignazio mannino, paternò, Cronaca

Il punto sulle indagini.

VOTA
0/5
0 voti

PATERNO’ – C’è una denuncia a piede libero per l’aggressione avvenuta lo scorso 24 agosto a Paternò ai danni del vice sindaco
Ignazio Mannino. Le indagini condotte dai Carabinieri di Paternò hanno portato all’individuazione di uno dei tre presunti aggressori, un giovane indicato anche come il promotore del terribile raid punitivo. Quel giorno il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici era appena uscito di casa, intorno alle 8 del mattino, quando è stato avvicinato da tre uomini giunti sul luogo, via Circonvallazione, a bordo di un’auto. Il gruppo lo aggredì brutalmente con pugni, calci, colpendolo anche con un bastone. Il tutto è avvenuto sotto gli occhi dei passanti.

Mannino, a cui i medici hanno dato un prognosi di circa 10 giorni, aveva immediatamente sporto denuncia. E' confermato, inoltre, che l’aggressione non sia in alcun modo collegata alla sua attività politica, ma alla sfera privata.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento