Da San Giorgio a Zia Lisa, passando per Librino e Villaggio Sant'Agata sembrano un tappeto di discariche senza soluzione di continuità.

//