Live Sicilia

POLIZIA DI FRONTIERA

Cittadini cinesi con passaporti
falsi arrestati in Aeroporto

aeroporto, arresti, cinesi, Cronaca

Beccati durante i controlli.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Cittadini cinesi con passaporti falsi arrestati in Aeroporto. Durante l’attività di verifica documentale nei confronti dei passeggeri in attesa dell’imbarco per un volo diretto a Londra, veniva controllata una coppia che esibiva dei passaporti ordinari giapponesi. Gli operatori si insospettivano riguardo alla genuinità di tali documenti ed effettuavano ulteriori approfondimenti investigativi svolti tramite gli strumenti in dotazione a questo Ufficio, potendo evincere che l’intuizione investigativa era fondata in quanto i documenti non corrispondevano assolutamente all’originale trattandosi di una totale contraffazione. I passeggeri, messi alle strette dagli evidenti fatti, ammettevano di essere una coppia di cittadini cinesi, Wu Xiao Qin, classe ’92, e Zheng Bin Long classe ’93 che evidentemente cercava con titoli di viaggio falsi di introdursi nel Regno Unito. Pertanto, gli stranieri venivano tratti in arresto perché colti nell’atto di commettere il delitto di cui all’art. 497bis del C.P. avendo utilizzato un passaporto falso  . Gli arrestati, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno, venivano tradotti presso le camere di sicurezza della Questura di Catania in attesa dello svolgimento del rito per “direttissima”, prevista per la mattinata odierna. 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento