Live Sicilia

REGIONALI 2017

Polemica sul post dell'ex assessore
"Sblocco assunzioni, votate Micari"

VOTA
0/5
0 voti

Fiorentino Trojano, polemica, post, Catania, Politica


CATANIA – Su facebook annuncia le assunzioni nella sanità e chiede di votare “come presidente Micari”. L'ultimo post dell'ex assessore comunale alla famiglia Fiorentino Trojano ha scatenato polemiche su facebook.

IL POST - “In Sicilia – ha scritto Trojano – dopo decenni sbloccate le assunzioni nella sanità, sono già partite le assunzioni, vota come presidente Micari”.

LE POLEMICHE - “Nulla di nuovo sotto il sole – commenta una cittadina – promesse di lavoro in cambio di voti...”, “si avvicina il 5 novembre – commenta un'altra utente – niente di nuovo”.

Col passare delle ore l'ex assessore finisce sotto attacco: “Io mi vergognerei a pubblicare questo post.... ma purtroppo al giorno d'oggi la vergogna è divenuta reperto archeologico...”.

“Vergognati, Troiano – scrive Lillo Venezia, noto catanese - strumentalizzare il bisogno di lavoro poco prima delle elezioni”.

L'INTERVENTO – L'ex assessore interviene proprio mentre il dibattito si accende sottolinenando che “vadano riconosciuti i meriti alla politica”. Unico problema è che Fabrizio Micari non ha nulla a che vedere con le assunzioni nella sanità, e questo alimenta ancora la polemica. “Non esiste più limite alla decenza – ribatte un utente - avete l'arroganza di sentirvi legittimati a scrivere tutto vi approfittate della sete di lavoro e della disperazione della gente. Dovreste semplicemente vergognarvi”. “E il nesso quale sarebbe? - aggiunge un altro utente - Mi assumerete, se voto Micari?”.

“Ammesso che sia vero ciò che lei scrive, ammesso che qualcuno ancora creda alle fandonie politico-elettorali, ammesso che qualcuno di questi possa votare Micari, ma si rende conto di ciò che ha scritto?”.