Live Sicilia

PLAYA

Strage di tartarughe marine
La denuncia dell'Enpa

enpa, playa, tartarughe marine, Cronaca

Ieri il ritrovamento di un esemplare di caretta caretta morta a un km dalla costa catanese.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - "Continua la strage di tartarughe marine": quasi trenta casi in due mesi.  Lo denuncia l'Ente nazionale protezione animali di Catania dopo l'ennesimo ritrovamento, ieri pomeriggio,  di una caretta caretta morta in prossimità della costa catanese. "Anche oggi un altra tartaruga caretta caretta rinvenuta morta a circa un chilometro dalla spiaggia libera numero 1 in direzione di Siracusa", denuncia via Facebook l'associazione. "Gia' informata la Guardia Costiera e si spera che questa volta, anziché smentire i numerosissimi rinvenimenti di tartarughe morte (quasi 30 in due mesi) recupera il corpo del povero animale vittima della mano dell'uomo", si legge. L'Enpa adesso aspetta "l'esito degli esami eseguiti dall'istituto zooprofilattico di Palermo su alcune tartarughe marine" e promette di andare fino i fondo. 

(foto Enpa Catania)

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento