Live Sicilia

Il debutto

Salvo La Rosa torna in tv
Tutto pronto per “Meraviglioso”

Salvo La Rosa, televisione, Catania

“Perché fosse un programma positivo – spiega il conduttore – abbiamo chiesto a tutti gli ospiti e al pubblico a casa quale sia stato un momento Meraviglioso della loro vita. Stiamo raccogliendo tutti i pensieri positivi espressi e vedremo cosa ne verrà fuori”.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA. E’ iniziato il conto alla rovescia per la messa in onda del varietà “Meraviglioso”, il nuovo programma del conduttore catanese, Salvo La Rosa con il compagno d’avventure Litterio e i numerosi ospiti italiani, registrato presso il Teatro Abc di Catania. Squadra che vince non si cambia: lo sa bene Salvo La Rosa, veterano di Antenna Sicilia e volto ventennale del talk show “Insieme”, un’esperienza – racconta – che è stata bellissima. Adesso massima concentrazione per le sei serate in onda a partire dal 29 Marzo, dagli studi del teatro Abc di Catania. “Meraviglioso – racconta il conduttore a Livesiciliacatania - è un varietà, all’insegna del divertimento che vuole regalare pillole di gioia, serenità e spensieratezza ai tanti amici che hanno continuato a seguirci dopo Insieme, continuandoci a chiedere di tornare sul palco”.

Perché un aggettivo come titolo?
“E’stata una scelta significativa e ci auguriamo di riuscire a raggiungere l’intento prefissato, travolgendo il pubblico da casa e quello che deciderà di prendere parte in studio (con la prenotazione).

Cosa aspettarsi da Meraviglioso?
“Un prodotto di buona qualità televisiva in cui io dividerò il palco con Enrico Guarneri (alias Litterio), accogliendo grandi ospiti, tra cui Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, Anna Tatangelo, Carmen Consoli, Massimo Lopez, Zero Assoluto, Alessio Bernabei, Bianca Atzei, Giovanni Caccamo, Deborah Iurato, Dear Jack, Lorenzo Fragola, Lello Analfino & Tinturia, Manuela Villa, Mario Incudine, Vincenzo Spampinato, Massimo Bagnato, i Soldi Spicci e gli artisti amici di sempre quali Giuseppe Castiglia, Massimo Spata, Francesco Scimemi, Gino Astorina, Sandro Vergato e i Violinisti in Jeans. Ogni sera ci saranno anche due presenze femminili, Ramona Risina, già l’anno scorso al fianco del giornalista e Roberta Curatolo che curerà il back stage dedicato alle pagine social.

Qualche effetto sorpresa che puoi anticiparci?
“La presenza di interventi legati al mondo del sociale, un meraviglioso aspetto della nostra vita, attraverso uno spazio dedicato alle associazioni impegnate in campo”.

La positività si respira a pieni polmoni: “Perché fosse un programma positivo – spiega il conduttore – abbiamo chiesto a tutti gli ospiti e al pubblico a casa quale sia stato un momento MERAVIGLIOSO della loro vita. Stiamo raccogliendo tutti i pensieri positivi espressi e vedremo cosa ne verrà fuori”. In merito alla programmazione: in onda ogni martedì dal 29 marzo in prima serata sulle emittenti terrestri Tgs (Canale 15 del digitale in tutta la Sicilia ) e Rtp (Canale 17 del digitale per Messina e Reggio Calabria) e sul canale satellitare, Viva l’Italia Channel (879 di Sky). E poi ci sarà uno streaming in alta definizione a cui accedere attraverso la pagina fb del conduttore, cliccando sul link che leggete. “Meravigliosa” è anche la regia, firmata da Luca Alcini, autore e regista Rai (oggi a Ballando con le Stelle), Mario Scaletta (autore Rai e già autore di Enrico Brignano), mentre la produzione è di Francesco Grasso, anche lui siciliano, per Media Manager. Tutto esaurito al Teatro Abc di Catania: 700 posti, ogni sera, occupati da siciliani desiderosi di applaudire lo staff presente in studio, sulla base della programmazione on line, alla pagina Facebook "Salvo La Rosa Official".

E per te, Salvo, cos’è Meraviglioso?
“Professionalmente, è ritornare in onda per continuare a fare il mio lavoro regalando gioia e un po’ di serenità in un momento complicato della storia. Dal punto di vista umano, meravigliosa è la vita nella sua complessità, vissuta con grinta ogni giorno circondato dall’amore delle persone care ed in mezzo alla gente”.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento