Live Sicilia

La nota del Coisp

"No mimose, ma pari opportunità"
L'appello delle donne poliziotto

VOTA
0/5
0 voti

8 marzo, Catania, coisp, donne polizia, polizia, Cronaca
CATANIA - "Non vogliamo mimose ma pari opportunità". Questa la provocazione lanciata dallle donne della Polizia di Stato al Questore Marcello Cardona, in occasione della festa della donna. In una nota del Coisp le poliziotte chiedono "trasparenza nella progressione in carriera e nelle tante altre opportunità rispetto alle quali, di fatto, - scrivono - incontrano limiti oggettivi".

Il Questore ha assicurato che sarà posta la massima attenzione sui temi che riguardano le pari opportunità tra uomini e donne all'interno della Polizia di Stato. Le esponenti femminili del Coisp hanno fiducia nelle dichiarazioni di Cardona ma approfittano della celebrazione dell'8 Marzo per puntare i riflettori sulla possibilità di entrare negli uffici investigativi di Squadra Mobile e Digos.

Le donne del Coisp, inoltre, evidenziano i problemi di natura logistica riguardante i bagni e gli spogliatoi. Infatti, nonostante gli affitti esosi, le donne non hanno uno spazio riservato a loro in modo esclusivo e, per tale motivo, occorre fare una turnazione per cambiarsi.

FONTE FOTO ANSA


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php