Live Sicilia

ancora sangue sulle strade

Scontro frontale suv-scooter
40enne muore sul colpo

claudio trovato, giarre, incidente mortale, Catania, Cronaca

Claudio Trovato, fratello di un noto imprenditore di Giarre, è morto sul colpo.

VOTA
2.4/5
14 voti

GIARRE (CT)- E’ deceduto sul colpo, il 40enne Claudio Trovato, coinvolto in un gravissimo incidente nella frazione giarrese di Carrubba. L’uomo viaggiava a bordo di uno scooter Yamaha Majesty quando, dopo aver superato un’automobile, si è trovato di fronte un’altra vettura, un Suv Toyota Rav 4. Il devastante impatto non gli ha lasciato scampo. Il 40enne giarrese, dopo un lungo volo, è precipitato sull’asfalto sbattendo violentemente il capo privo del casco protettivo. A nulla è valso l’arrivo dei sanitari del 118 che hanno tentato inutilmente di rianimarlo, constatando dopo pochi minuti l’avvenuto decesso. Troppo gravi le ferite riportate. Sotto shock l’automobilista, un uomo di circa 45 anni, che non ha avuto il tempo di evitare lo scontro con lo scooter che procedeva, stando ai rilievi compiuti dagli agenti della polizia municipale giarrese, ad alta velocità. Uno shock ancora più grande quando il conducente del Suv nero ha appreso il nome della vittima, un suo conoscente.

Sul posto sono giunti numerosi amici della vittima, increduli per l’accaduto. Claudio Trovato era conosciuto e stimato. Lavorava nella ditta del fratello, un noto imprenditore edile locale.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento