Live Sicilia

La presa di posizione

Adrano, i consiglieri al sindaco:
"Chiedere l'intervento del Prefetto"

VOTA
5/5
1 voto

adrano, adrano catania, consilgio comunale adrano, Politica
ADRANO. Tredici consiglieri comunali adraniti si appellano a gran voce al primo cittadino, Ferrante, affinchè chieda al Prefetto la convocazione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica. I recenti fatti di cronaca hanno nuovamente puntato i riflettori su una situazione fattasi a diro poco preoccupante. Gli ultimi due eclatanti episodi in ordine tempo, sono accaduti nel giro di una manciata di ore: sabato sera la rapina con la mitraglietta impugnata dai balordi di turno che hanno assaltato un ambulante ferendolo a un braccio; poi, l'intimidazione al coordinatore di Ncd, Pino Liggeri. Nel mezzo altri episodi di micro-criminalità. Ce n'è abbastanza per non restare inermi.
Ecco il comunicato dei consiglieri:
"Alla luce dei recenti e numerosi fatti di cronaca nera verificatisi nella nostra città, che suscitano gravi preoccupazioni per la sicurezza e l'incolumità dei cittadini, oltre ad esprimere solidarietà alle vittime di tali episodi, i sottoscritti Consiglieri Comunali chiedono che il Sindaco si attivi con estrema sollecitudine per mettere in atto tutte le procedure necessarie alla convocazione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica.
Allo stesso tempo, ci attiveremo per richiedere una convocazione straordinaria del Consiglio Comunale, che abbia ad oggetto la carenza di sicurezza nel nostro territorio e la necessità di un intervento urgente da parte di tutti gli organi preposti al controllo dello stesso".
I Consiglieri
Carmelo SALANITRO
Giovanni RICCA
Luca PETRALIA
Maria Elisa LEOCATA
Giorgio SAMPIERI
Agatino PERNI
Pietro FRANCO
Nicola PULVIRENTI
Giuseppe CUSIMANO
Anna BULLA
Pietro VERZÍ
Giuseppe ALONGI
Carmelo PELLEGRITI


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php