Live Sicilia

metropolitana

Fce, ripartono i cantieri
Orlando: "Presto a regime"

VOTA
4/5
4 voti

Catania, enzo bianco, FCE, Filippo Orlando, metropolitana, Cronaca
CATANIA - Detto fatto. Le pulizie qualche giorno fa e un piccolo cartello posto all'ingresso dei cantieri di Corso Sicilia della metropolitana, che reca il nome della nuova società che realizzerà l'opera, sembrano dire alla città che i lavori per il completamento delle nuove tratte, Stesicoro - Giovanni XIII e Borgo - Nesima, sospesi nel mese di dicembre, sono ripartiti. Un impegno, quello di riavviare i lavori, interrotti in seguito alla richiesta di Sigenco, la ditta che li stava realizzando, di concordato preventivo, preso dai vertici della Fce e dal gestore governativo, Virginio Di Giambattista, nel corso di un incontro con il sindaco Bianco che sembrerebbe, dunque, essere stato rispettato, anche se, al momento, non si è entrati nella fase pèropriamente operativa.

"I lavori sono ripartiti lo scorso 22 luglio - spiega Filippo Orlando, direttore generale della Fce - sia pure in modo blando e poco evidente. Il tribunale fallimentare - prosegue - ha infatti concesso, lo scorso 28 giugno, alla ditta uscente Sigenco, due mesi per liberare il cantiere dai propri mezzi". Insiomma, una ripresa dei lavori "timida", che entrerà a regime a fine mese. "Attualmente - continua - si sta procedendo alla messa in sicurezza delle aree, trascurata negli ultimi tempi. Entro il 28 agosto - conclude Orlando - si entrerà a pieno regime".

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php