Live Sicilia

PATERNO'

Vetrine in frantumi, tre denunciati
Identificati grazie alle ferite

VOTA
0/5
0 voti

Catania, negozio cinese, paternò, sangue, Cronaca

Negozio cinese danneggiato



PATERNO' - Furto aggravato e danneggiamento, con queste accuse i Carabinieri della Compagnia di Paternò hanno denunciato in stato di libertà  tre giovani alla Procura della Repubblica del Tribunale di Catania. I tre, P.A. 25 anni , P.S. 28 e G.E. 26 anni, la notte scorsa hanno prima distrutto la vetrina di una farmacia una mazza da baseball, poi hanno ridotto in frantumi la vetrina di un negozio cinese e hanno rubato alcuni capi di abbigliamento.  E proprio durante questo furto che uno dei tre ventenni si è ferito lasciando sul terreno vistose tracce di sangue. Le macchie ematiche sono quelle che hanno incastrato i tre: da quelle infatti gli investigatori hanno ricostruto il percorso seguito dai malviventi che ha consentito  l'identificazione.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php