Live Sicilia

lavori pubblici

La nuova piazza Galatea
Piace ai commercianti

VOTA
0/5
0 voti

Catania, piazza galatea, Cronaca
CATANIA - “E’ una soluzione concreta che viene incontro a esigenze reali dovute ad antiche problematiche legate al traffico veicolare della zona nel rispetto del contesto urbano. Anche questo è segno tangibile di un’azione amministrativa che guarda alla sostanza per contemperare le esigenze di quanti vivono e lavorano a Catania con quelle della vivibilità”. Lo ha detto il sindaco Raffaele Stancanelli illustrando assieme all’assessore ai lavori pubblici Giuseppe Marletta, ai commercianti della zona e al presidente della Confcommercio Alberto Saguto e al dirigente della stessa organizzazione Francesco Sorbello, il progetto “Riqualificazione paesaggistica e realizzazione di area a verde nella piazza Galatea” la cui esecuzione è stata appaltata nei giorni scorsi.

L’intervento trae spunto dalla necessità di definire lo snodo viario tra viale Africa e viale Jonio nel punto di confluenza nella piazza Galatea, oggi solo provvisoriamente risolto mediante la collocazione di transenne metalliche e barriere new jersey. Una soluzione che finalmente viene superata grazie a questi lavori che prenderanno avvio subito dopo la conclusione delle lezioni scolastiche e dureranno circa sei mesi. L’intervento, oltre a risolvere il problema viario, è da considerare anche una riqualificazione di arredo urbano. Nel progetto è prevista, infatti, la messa a dimora di un’alberatura perimetrale nella piazza, la realizzazione di una grande rotatoria-aiuola centrale, allo scopo di far defluire il traffico veicolare nelle varie direzioni e a inserire una macchia verde al centro dello snodo viario. I commercianti hanno apprezzato la soluzione proposta impegnando il sindaco Stancanelli a una costante interlocuzione nel corso dei lavori, per eventuali correttivi che dovessero sorgere durante la fase esecutiva.

La rotatoria, attrezzata con alberi e cespugli, avrà una forma allungata di 72 metri lineari e una larghezza di 25,50 metri. “Le opere -ha aggiunto l’assessore Marletta- vengono realizzate mediante un contributo statale elargito al Comune di Catania da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze finalizzato a interventi di riqualificazione paesaggistica e alla realizzazione di aree a verde in zona urbana, proprio quello che abbiamo pensato per piazza Galatea”.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php