Live Sicilia

Il presidente Bonaccorsi

Confindustria Catania al top:
"Bilancio sempre in attivo"

VOTA
5/5
1 voto

Catania, confindustria, sicilia, Politica
CATANIA. Un bilancio tra crisi e voglia di ripresa. E' quello che il presidente degli industriali di Catania, Domenico Bonaccorsi di Reburdone, ha tracciato oggi all'assemblea privata dei soci, alla Sifi di Aci. S. Antonio, a poco più di 100 giorni dalla sua riconferma alla guida degli imprenditori etnei. Da un lato i buoni risultati dell'andamento associativo, dall'altro i vincoli sempre più pesanti imposti dalla congiuntura economica e da scelte di governo ostili allo sviluppo. Tra gli associati c'é soddisfazione per il risultato di gestione conseguito nel 2012, in avanzo per l'11simo anno consecutivo, ma anche perché Confindustria Catania, con 1036 imprese associate e oltre 26 mila dipendenti, è diventata la prima territoriale della Sicilia e del Mezzogiorno, scalando la classifica nazionale delle associazioni confindustriali dal 18 al 14 posto . La media occupazionale è di 53 addetti per impresa e di 26 per unità locale. "Il nostro è un impegno continuo al fianco delle aziende che vogliono investire e crescere - ha affermato Bonaccorsi - nel rispetto della legalità".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php