Live Sicilia

Università

Si rinnova il Cnsu
Al voto nei 20 seggi

VOTA
0/5
0 voti

Catania, cnsu, università, Politica
CATANIA - Il 21 e il 22 maggio gli studenti delle Università italiane sono chiamati al voto. Si va alle urne per l'elezioni del CNSU (Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari). Si tratta di un organo consultivo di rappresentanza, i cui componenti sono nominati con decreto dal Ministro dell'Istruzione, la durata della carica è di due anni e sono rieleggibili. Il CNSU elegge un Presidente e tre membri per l'Ufficio di Presidenza.

Alle elezioni per il rinnovo del Consiglio si eleggono giorno 21 e 22 maggio ventotto componenti degli studenti dell'anno accademico 2012 - 2013 iscritti ad un corso di laurea magistrale a ciclo unico e di Laurea Magistrale, inoltre, si eleggono un componente degli iscritti ai corsi di specializzazione del vecchio e nuovo ordinamento, così come un componente di coloro che sono iscritti ai corsi di dottorato di ricerca del vecchio e del nuovo ordinamento. Gli atenei italiani sono stati raggruppati in quattro distretti. Per la Sicilia sono quattro le Università che fanno parte del IV Distretto: Palermo, Catania, Messina ed Enna. Il capofila degli Atenei del IV Distretto è l'Università degli Studi di Napoli Federico II, che presenta la composizione di sette liste: Ateneo Studenti - Obiettivo Studenti; Udu - Rete Universitaria Nazionale Liste indipendenti; Liste indipendenti - LinK, Link UDU Lecce, Studenti democratici, Ateneo controverso, Collettivo 2K8, Movimento studentesco catanese; Run Studenti di Sinistra; Confederazione degli studenti; Azione Universitaria; Studenti per le Libertà. Queste le liste nel Distretto IV, mentre gli studenti candidati sono: Napoli Soccorso, Catalfamo Silvia, Di Monte Marco, Scialò Andrea, Ferrara Valerio Emanuele, Raimondi Gabriele, De Mauro Luca, Marzocco Alessandro (Ateneo Studenti - Obiettivo Studenti); Di Chiara Salvatore, Meloni Marco, Ceravolo Roberto, Trivisonno Antonio, Santoro Antonio, Sbrecia Giuseppe (Udu - Rete Universitaria Nazionale Liste Indipendenti); Monticelli Carlo, Lorusso Francesco, Aristotile Angela Nioletta, Governale Andrea, Iannillo Stefano Kenji, Merando Davide, Criscito Giuseppe, Barile Regina Maria Incoronata, Pavone Maria (Liste Indipendenti); Esposito Francesca, Sardone Antonia, Iacono Salvatore, Sammartino Emanuele Gioan, Macrì Mihele, Varricchio Osvaldo, Luiu Giovanni Mirko, Vona Antonio, Silvaggi Raffaele (Run - Studenti di Sinistra); Testa Francesco, Borrelli Fabiana, De Stefano Ernesto, Langella Luca, Maffei Carlo, Patané Alfio, Petrella Luigi, Scognamiglio Luca, Vita Antonio (Confederazione degli studenti); Kory Antonio, MInerva Nicola, Oronzio Pasquale, Scano Marco, Sciortino Gaetano, Vincenti Antonio (Azione Universitaria); Biosa Ignazio, Bruzzanti Francesco, Ciardulli Andrea Nicola, Fontna Giuseppe, Loi MIchela, Malara Francesco Maria, Terranova Gianluca, Fasano Federica (Studenti per le Libertà).

L'Ateneo di Catania ha predisposto l'ubicazione di 20 seggi elettorali sparsi presso i vari Dipartimenti dell'Università di Catania. Le operazioni elettorali avranno inizio dalle ore 9 fino alle 19 di giorno 21, e riprenderanno dalle 9 fino alle 14 giorno di 22 maggio. I componenti degli specializzandi e dei dottorandi candidati alla consultazione a Catania sono: Buonaiuto Luca e Cerullo Giovanni per gli specializzandi; Manfrini Leonardo, Monaco Dario e Montalbano Giuseppe per i dottorandi.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php