Live Sicilia

Confindustria

Confindustria e Bianco:
"Subito patto per il lavoro"

VOTA
0/5
0 voti

Catania, confindustria, elezioni amministrative 2013, enzo bianco, Politica
CATANIA – Un patto per il lavoro da scrivere e sottoscrivere con le tutte le categorie datoriali e i sindacati; sburocratizzazione e velocizzazione delle procedure di start-up sul modello dello Sportello Unico delle Imprese del ’96; un tavolo permanente per le emergenze della Zona Industriale (sicurezza, dissesto idrogeologico, viabilità, segnaletica, servizi ai lavoratori); interventi per attenuare il rischio sismico sugli edifici pubblici (Prefettura, Vigili del Fuoco e scuole) e incentivi ai privati per la messa in sicurezza degli immobili; stesura del Piano Metropolitano di Crescita dopo l’abolizione delle Province e del Piano regolatore portuale secondo il modello Trieste e Napoli (aperto alla città) e dedicato al segmento turistico; rilancio di Catania come città congressuale.

Sono i temi su cui si è impegnato Enzo Bianco, candidato sindaco di Catania, nel corso dell’incontro con gli imprenditori di Confindustria svoltosi stamani, nella sede dell’associazione, alla presenza del presidente Domenico Bonaccorsi, del Direttore Franco Vinci e di Silvio Ontario, presidente del gruppo Giovani di Confindustria Sicilia. Fra i temi sottolineati dagli industriali a Enzo Bianco, l’esigenza di premiare le aziende che, pur nelle oggettive difficoltà dell’attuale congiuntura economica, sono impegnate nel nome della legalità con attività regolari sotto il profilo normativo e contributivo.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php