Live Sicilia

Obiettivo ottavo posto

Alle 20.45 c'è Catania-Pescara
Ultima stagionale al Massimino

VOTA
0/5
0 voti

catania calcio, catania-pescara, serie a, stadio massimino, Sport
CATANIA. Rossoazzurri, questa sera, per l’ultima volta in stagione al Massimino. Soprattutto tra le mura amiche, i ragazzi di Maran, hanno costruito quest’anno una stagione pazzesca: una cavalcata esaltante che vede gli etnei ancora in corsa verso l’ottavo posto. Posizione di graduatoria attualmente occupata dall’Inter che distanzia gli etnei di appena un punto. Ed allora, l’occasione è davvero ghiotta: vincere contro il Pescara vorrebbe significare alimentare ancora di più la speranza di agganciare un posto in classifica che gli permetterebbe di accedere al tabellone principale della Coppa Italia. Un fattore da non sottovalutare se messo in correlazione con la possibilità di evitare il fastidiosissimo impegno di fine agosto con la fase preliminare della competizione.

QUI CATANIA. Tornano tra i ranghi Andujar e Bellusci che hanno scontato i tre turni di squalifica che gli erano stati comminati dopo la sfida col Palermo. Tuttavia, non è certo che i due partiranno titolari: Maran potrebbe optare di concedere il finale di stagione ad un ottimo Frison (il chè, a scanso di equivoci, non significa mettere in discussione la maglia da titolare dell’estremo argentino). In avanti poche sorprese con il trio delle meraviglie Barrientos, Bergessio, Gomez (quest’ultimo ormai in partenza) che proveranno a rinvigorire anche il loro bottino personale di reti.

QUI PESCARA. Abruzzesi già retrocessi matematicamente: tuttavia la formazione di mister Bucchi ci tiene a concludere con l’onore delle armi. Ma sarà un’impresa stasera al Massimino visto che all’appello mancheranno giocatori del calibro di Pellizoli, D’Agostino, Modesto, Quintero e Caprari, tanto per citarni alcuni.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php