Live Sicilia

INTERVENUTA LA POLIZIA PROVINCIALE

Incidente sull'asse dei servizi
Padre e figlio feriti gravemente

VOTA
4.5/5
2 voti

aeroporto, asse servizi, feriti, incidente, traffico in tilt, Cronaca

Incidente sull'asse dei servizi



CATANIA - Una golf, probabilmente in controsenso, si è scontrata con una mercedes all'altezza dello svincolo di Librino sull'asse dei servizi che collega Catania all'Aeroporto etneo. Sul posto, vista la competenza, è intervenuta la polizia provinciale. Due passeggeri della golf, padre e figlio, sono stati trasportati d'urgenza al pronto soccorso del Garibaldi di Catania. Il figlio, L. B., 48 anni, è in condizioni disperate: milza spappolata e 12 fratture intercostali. Appena arrivato al nosocomio è stato trasferito d'urgenza in sala operatoria. Il padre, 72 anni, S. B, ha riportato un gravissimo trauma cranico ma non è in pericolo di vita.

Ancora non chiara la dinamica del sinistro che è avvenuto intorno alle 14. Da una prima ricostruzione della polizia provinciale la golf, con a bordo quattro uomini,  avrebbe sbagliato carreggiata uscendo da una delle rampe che collegano la città all'asse dei servizi, e in controsenso ha invaso la strada alla mercedes che non è riuscita a evitare lo scontro. Tutti illesi i due passegeri della autovettura tedesca, per loro soltanto ferite superficiali e un brutto spavento. Gli altri due uomini a bordo della golf sono stati trasportati uno al Vittorio Emanuele, mentre il ferito meno grave è stato accompagnato dalla provinciale al Garibaldi.

In un primo momento, in attesa dei soccorsi, a gestire il traffico è stata la polizia penitenziaria che si stava dirigendo nel vicino carcere di Bicocca. Per estrarre i feriti è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco. La viabilità in direzione aeroporto ha subito forti rallentamenti, si sono registrate code sull'asse dei servizi e sugli svincoli per Librino e per l'aeroporto anche dalla tangenziale. I mezzi sono stati rimossi intorno alle 16.30, il traffico è tornato alla normalità a partire dalle 17.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php