Live Sicilia

Il dopopartita

Maran: "Buon pari"
L'orgoglio di Gomez

VOTA
0/5
0 voti

Catania, gomez, maran, sampdoria catania, serie a, Sport
GENOVA. “Mago” Maran, pragmatico come sempre, non cela la soddisfazione. Il suo Catania non è ancora appagato: “E’ un buon pari. Ma al di là del risultato sono felice per un finale di campionato giocato in questo modo: vuol dire avere la giusta mentalità. Stiamo lavorando, spingendo fino alla fine. Ed il risultato di questa sera secondo me è giusto. Il record è un grande traguardo: il segnale che non abbiamo lasciato nulla d’intentato. Oggi c’è stata tanta fatica ma siamo sereni. Recupereremo al meglio per domenica. L’ottavo posto? Abbiamo delle buone possibilità e sono quelle che dovremo giocarci fino in fondo”

Tocca, poi, ad uno dei pezzi pregiati del mercato rossoazzurro: El Papu Gomez. “Noi ancora crediamo all’ottavo posto. Oggi era importante non perdere. Anche oggi abbiamo dimostrato grande personalità. Eravamo andati sotto ma noi abbiamo fatto il nostro gioco: siamo contenti perché abbiamo voluto dare seguito alla partita contro il Siena. Atleticamente stiamo bene: ci sta che qualcuno ha, magari, un calo fisico. Anch’io l’ho avuto ma la squadra ha raggiunto un grande record e possiamo fare ancora di più. Il record è un orgoglio: sapevo che con questa rosa potevamo arrivare in alto e ci siamo riusciti. Ma non è ancora finita! Ora c’è il Pescara: mi aspetto una grande partita”.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php