Live Sicilia

il commento

Il presidente Mazzaglia:
"Fondamentale passo avanti"

VOTA
0/5
0 voti

Catania, etna patrimonio unesco, marisa mazzaglia, Cronaca
ETNA - “Siamo particolarmente felici per questo fondamentale passo avanti della nostra Etna verso lo straordinario riconoscimento tra i siti naturali del Patrimonio dell’Umanità. La formale proposta finale avanzata dall’Iucn, l’Unione Mondiale per la Conservazione della Natura, al Comitato del Patrimonio Mondiale a conclusione del dettagliato esame della candidatura ci induce all’ottimismo in vista della decisiva riunione del Comitato a Phnom Pehn, capitale della Cambogia, in programma dal 13 al 27 giugno prossimi, allorchè verranno proclamati i nuovi siti della World Heritage List. Ringraziamo sentitamente il ministro dell’Ambiente Andrea Orlando per il sostegno al nostro lavoro, ma soprattutto per le grandi parole di apprezzamento per il Parco dell’Etna, che credo siano il migliore e più autorevole riconoscimento all’impegno e all’efficienza dello staff dell’Ente che ha predisposto la candidatura e alle preziose e autorevoli collaborazioni esterne”.

Così Marisa Mazzaglia, presidente del Parco dell’Etna, commenta la nota diffusa oggi dal Ministro dell’Ambiente, che ha preannunciato con significative espressione di elogio l’imminente riconoscimento del Monte Etna a sito naturale della World Heritage List. “Ho informato subito il presidente della Regione Crocetta e l’assessore al Territorio e Ambiente Lo Bello e li ho invitati nella sede del Parco in occasione delle iniziative che stiamo organizzando per la prossima Settimana Europea dei Parchi – aggiunge Marisa Mazzaglia – La enorme importanza di questa notizia deve fare crescere la consapevolezza del valore naturalistico di un territorio straordinario, che va rispettato e preservato con la collaborazione di tutti”.

 

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php