Live Sicilia

PROVVEDIMENTO DELLA QUESTURA

Derby Catania - Palermo
Daspo a un rosanero

VOTA
4/5
4 voti

calcio, Catania, catania-palermo, daspo, Cronaca

Filmato del lancio del fumogeno durante il derby Catania - Palermo

CATANIA - Ad inchiodarlo sono state le telecamere dello Stadio Massimino. Non ha avuto scampo l'ultras rosanero che il 21 aprile (giorno del derby di Sicilia) poco prima del goal del pareggio del Palermo ha lanciato un fumogeno diretto alla curva nord, posto d'onore dei tifosi rossoazzurri. Gli uomini della digos hanno analizzato i filmati e tra i 300 tifosi arrivati dal capoluogo siciliano hanno individuato un palermitano M. G., 46 anni,  nel momento in cui raccoglie da terra un fumogeno per poi lanciarlo pericolosamente e con forza verso la curva nord, senza però riuscire a raggiungerlo grazie alla rete di protezione esistente tra i due settori.con  precedenti da stadio ed, in passato, già sottoposto a Daspo.

Per l'ultrà rosanero, che risulta già sottoposto al Daspo, la questura di Catania ha aperto l'iter per l'applicazione del divieto di accesso agli impianti sportivi. Il 46enne è stato, infatti, denunciato all'autorità giudiziaria per violazione della normativa antiviolenza negli stadi in quanto ha tenuto comportamenti ritenuti pericolosi per l'ordine e la sicurezza pubblica.



/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php