Live Sicilia

A CATANIA E DINTORNI

Cosa fare il primo maggio
Ecco le idee last minute

VOTA
3.7/5
3 voti

capanninel, festa del lavoro, le piramidi, playa, primo maggio, Zapping
CATANIA - Adesso basta con nuvole e grigiore. E’ giunto il momento di indossare tshirt, infradito e specialmente di andare al mare. Siciliani, avanti tutta! Indecisi tra città o gita fuori porta? Previsioni del tempo a parte, sappiate che il 1°maggio si preannuncia molto ricco di appuntamenti tra cui scegliere.

Iniziamo da Catania: sul lungomare Kennedy, il lido <Le Piramidi> dà il via alle danze con l’Open beach party, dalle ore 10 del mattino. Rotazione musicale, grigliata in riva al mare, spiaggia attrezzata, piscina e solarium e, ciliegina sulla torta, elezione Miss Pareo 2013 con l’omaggio di card d’ingresso per la stagione estiva. Parola d’ordine, no liste no stress.

Anche il lido Le Capannine, apre i battenti ai tanti non lavoratori, con la <Grande Festa> targata Blow Rock per il terzo anno consecutivo. L’ingresso al lido sarà libero. Verranno accontentati tutti i gusti muscicali: le 4 aree rock, reggae, elettronica e quella curata dai dj residence della Rock Revolution. Special Guest da Virgin radio, Toky e Angel Sautufau da RTL. Mare e sport: tornei di beach volley e beach soccer, prove gratuite di surf e windsurf in spiaggia con l’attrezzatura di SurfSchool Catania. Barbecue e tanti gadget offerti da Ceres, Red Bull e QuikSilver.

Immediatamente fuori dalla città, c’è “Evolution day@ilFaro di Capomulini”: l’evento che guarda all’evoluzione dello stare insieme. La formula del pic nic fra amici che vogliono trascorrere insieme una giornata di festa nel massimo divertimento ed allegria. Si tratta di una seconda edizione che quest’anno vedrà protagoniste tre band catanesi, i Color Indaco, Strike e i White Root che si esibiranno dal vivo durante l’intera giornata alternando pop italiano, rock ‘n roll e reggae.

Gli organizzatori del Ma, la fortunata discoteca di via Vela, a Catania capitanati dall’instancabile Alessandro Scardilli, stanno organizzando il primo assaggio di mare in una location già collaudata puntando sulla qualità della musica e dell’intrattenimento.

Alle pendici dell’Etna, esattamente a Nicolosi, si svolge <Rigenera 2013> presso la Pineta Monti Rossi, dalle ore 11.30 e sino a sera tarda. Salvo Dub in collaborazione con l'Associazione Uber e l’Assessorato al Turismo del Comune di Nicolosi presentano la quarta edizione di un evento di aggregazione, arte&cultura, in un contesto naturale e a misura d'uomo, quale la pineta. L’obiettivo è lo scambio rigenerativo arte/uomo/natura: le opere acquistano vita altra con l'immersione nell'organico e la natura da parte sua vibra di nuova linfa. Valore aggiunto della manifestazione è il concorso 'La Bici più Bella: Prendi la tua bici, rendila più bella che puoi e portala a Rigenera'. Sul palcoscenico, Carla Condorelli presenterà il Rigenera Festival, con musicisti locali e guest nazionali - internazionali.

Sul versante siracusano prendete nota di quest’appuntamento: 1°Country day Sicily, al lido San Lorenzo. Chi non lavora si diverte, è lo slogan del gruppo organizzativo che ha previsto esibizioni di zumba, caraibico, country dance, danza del ventre e fit box con i professionisti della danza. Un occhio alla linea ed uno alla pancia con tre diversi menù (Mediterraneo-Speedy-Country) e l’aperitivo musicale a cura dei dj Bruno Formosa e Cristiano Di Stefano.

Se, invece, la vostra idea è di godervi la città e dedicarvi all’arte ed alla cultura, ricordate quali musei e siti monumentali rimarranno aperti ma – badate bene - solo la mattina: il Castello Ursino, il Museo Belliniano, il Museo Emilio Greco, il Palazzo della Cultura, dove poter visitare la mostra “Arte2” aperti. Meglio di niente.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php