Live Sicilia

attività parossistica

Etna, nuova eruzione
Aeroporto operativo

VOTA
4.4/5
7 voti

cenere, eruzione, etna, lava, scossa, terremoto, Cronaca
ETNA - Ancora in fermento l’Etna, come ormai accade spesso da qualche giorno, però stavolta c’è qualcosa di diverso, come ci spiega il Vulcanologo Mauro Coltelli, Responsabile dell’Unità Funzionale di Vulcanologia dell’Ingv di Catania: “ Dalle ore 10:40 di stamane c’è attività in corso, ma a differenza delle ultime volte, il cratere interessato è la “Bocca Nuova” e non il cratere di Sud est. C’è attività esplosiva moderata, con un’emissione di cenere che non è come le altre volte, ma abbastanza anomala. I tremori registrati nei pressi della bocca sono stati moderati. Noi abbiamo avvisato tutti gli enti competenti per la cenere, che sta andando verso est, in tratti in cui passano diverse rotte aeree”. Ieri sera tre scosse di terremoto sono state registrate dai sismografi del distretto Etna, anche se di lieve entità, anche stavolta la cenere sta cadendo su Linguaglossa, Castiglione di Sicilia ed altri Comuni ad est dell’Etna.

Aggiornamento ore 16.00

Come da comunicazione dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, la Sac informa che l’emissione di cenere vulcanica nell’atmosfera da parte dell’Etna si è conclusa alle ore 15.37.

Aggiornamento ore 15.00.

In merito all’attività stromboliana del vulcano Etna, ripresa oggi in mattinata come da comunicazione dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia delle ore 10.53, la Sac informa che non vi è stata alcuna incidenza sui voli da e per Catania Fontanarossa. Lo scalo etneo è al momento aperto e pienamente operativo.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php