Live Sicilia

Il presidente "versione 007"

Pulvirenti rilancia sullo stadio:
"Senza una legge niente tifosi"

VOTA
4.5/5
2 voti

catania calcio, pulvirenti, stadio, Sport
La foto del calendario

La foto del calendario



CATANIA. Nino Pulvirenti a tutto campo. Presentazione degli scatti alle modelle della Luca Napoli management che lo vede protagonista nel ruolo di James Bond in un calendario per beneficenza e capitolo calcio impossibile da non affrontare sollecitato dalle domande dei cronisti. Ecco le battute essenziali:

LO STADIO. "Ho detto le cose come stanno perché non c'è una legge oggi che ci permette di intraprendere questo percorso: una legge sugli stadi. Se non sblocchiamo questa situazione non possiamo pensare neanche allo stadio. Tocca alla politica: lo stadio è una struttura importante ed una una città significa molto, ed alla politica tocca dettare tempi e modi. Di certo non può essere una iniziativa privata. È una esigenza: non certo un capriccio. Siamo all'ultimo posto in Europa su questo versante e perdiamo ogni domenica spettatori. È sotto gli occhi di tutti. Da altre parti, dove ci sono strutture adeguate, i numeri sono altri".

LA PARTITA DI PARMA. "Parma non sarà una svolta decisiva. La svolta decisiva noi l'abbiamo già data e Parma semmai serve per la conferma: per confermare che gli obiettivi del Catania sono cambiati in corsa e quindi andiamo a Parma per ottenere un risultato importante".

IL RENDIMENTO ESTERNO. "In trasferta abbiamo sempre fatto buone gare. Se guardiamo ai risultati allora ne viene fuori un giudizio molto condizionato. Il Catania, tranne partite come Bologna e per certi versi Palermo, ha sempre fatto ottime prestazioni anche fuori casa: se poi il risultato non ci ha sorriso non è stato solo per demeriti nostri. Ricordiamo la partita di Napoli dove tutti quanti abbiamo visto cosa è successo. Noi dobbiamo continuare a fare le prestazioni perché attraverso le prestazioni possono arrivare i risultati".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php