Live Sicilia

VERSANTE NORD

Incidente sull'Etna, ciclista ferito
Al Cannizzaro in elisoccorso

VOTA
5/5
2 voti

118, etna, incidente, soccorso alpino, Cronaca
ETNA - Intervento degli uomini del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico e del Corpo forestale, stamattina, per un ciclista ferito sul versante nord dell’Etna. L’incidente è avvenuto poco dopo le 12 nella zona della pineta Cubania, a circa 1.500 metri di altitudine, poco sopra la frazione di Fornazzo di Milo. A.T., 24 anni, catanese, ha perso il controllo della sua mountain-byke mentre percorreva il sentiero in una zona molto frequentata da escursionisti e bykers ed è caduto riportando contusioni in varie parti del corpo, oltre che sospetti traumi cranico e toracico. Una chiamata al 118 ha fatto scattare l’intervento dei tecnici della stazione Etna nord del Cnsas che, insieme ad una pattuglia della Forestale, hanno raggiunto il ferito prestandogli i primi soccorsi, lo hanno imbarellato e trasportato a piedi in strada. Qui, però, per le avverse condizioni meteorologiche non è stato possibile far atterrare l’eliambulanza del 118. E’ stato quindi necessario caricare il ferito su un’ambulanza che lo ha portato fino al campo di calcio di Zafferana Etnea dove, intanto, era atterrato l’elicottero che lo ha imbarcato e trasferito al pronto soccorso dell’ospedale “Cannizzaro” di Catania.

Solo tre giorni fa il Soccorso alpino era intervenuto sempre sul versante nord dell’Etna per un giovane snowboarder ferito. Era avvenuto mercoledì nella zona di piano Provenzana, a circa 1.900 metri di altitudine, dove U. C, 20 anni, di Taormina, mentre scendeva in un percorso fuoripista aveva urtato alcune rocce affioranti riportando ferite lacero contuse alla testa, oltre ad un sospetto trauma cranico. Il ventenne era stato raggiunto dai soccorritori che lo avevano trasportato in barella in una zona meno impervia, dove era stato poi prelevato dall’elicottero del 118 e trasferito al “Cannizzaro”.

Nello scorso fine settimana gli uomini del Cnsas erano intervenuti per ben 26 incidenti sulla neve verificatisi tra i due versanti dell’Etna e piano Battaglia (Madonie), la maggior parte dei quali per cadute o scontri con gli slittini.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php