Archivio Gennaio 2013

55 La risposta di Raffaele Lombardo
"Caro Spanò, o col Pdl
oppure ci estinguiamo"
"Caro Spanò, o col Pdl oppure ci estinguiamo"
Il leader degli autonomisti Raffaele Lombardo risponde dalle colonne di LiveSiciliaCatania alla lettera del "suo" consigliere comunale di Bronte, Nunzio Spanò, che lo ha accusato di tradimento dopo l'accordo sottoscritto col Pdl. "O facevamo così o morivamo - spiega l'ex governatore -: ma non mi vedrà mai a braccetto con Firrarello. Ho sbagliato nell'aver creduto nel Pd: Crocetta sta occupando militarmente ogni posizione". E ce n'è anche per Leanza, Pistorio e D'Agostino. Su twitter #LiveEleCT
Pubblicato il 13/01/2013 in