Live Sicilia

picanello

Riapre via Timoleone
Sarà qui una delle fermate RFI

VOTA
2.5/5
2 voti

Catania, Picanello, rfi, Via Timoleone, Catania, Politica
La riapertura di via Timoleone a Catania

Il sindaco Stancanelli e l'assessore Cascone nel corso del sopralluogo in via Timoleone



CATANIA – Riapre al traffico via Timoleone, l’importante strada nel quartiere di Picanello chiusa per ben 5 anni per consentire la realizzazione della stazione di fermata della metropolitana della Rete Ferroviaria Italiana, studiata per collegare i comuni della fascia ionica e che in città prevede, attualmente, tre fermate: Timoleone, Ognina ed Europa e che presto potrebbe diventare operativa. Almeno stando a quanto affermato dal sindaco Raffaele Stancanelli, presente stamani alla cerimonia di riapertura della strada.

“Ad aprile – ha affermato il primo cittadino - sarà riaperto viale Alcide De Gasperi, fondamentale via di comunicazione cittadina, ed entro maggio saranno ultimati tutti i lavori di superficie della RFI, che non incideranno più sui cittadini”. La riapertura della strada, dunque, è il segnale che finalmente, dopo anni di attesa, i lavori per i raddoppio del binario stanno arrivando al traguardo; un’opera ferroviaria di grande importanza anche per la mobilità cittadina.

“Abbiamo avuto conferma – ha aggiunto l'assessore alla viabilità Santi Cascone - della chiusura di tutti i lavori RFI, anche sotterranei, entro il dicembre 2013. Il Comune di Catania è riuscito ad accelerare il completamento delle opere grazie ai rapporti di collaborazione istituzionale che ha con gli altri Enti – ha proseguito - comprese le Ferrovie, nella realizzazione delle infrastrutture cittadine”.

Nei prossimi mesi, quindi, l’intera operazione dovrebbe subire una notevole accelerazione: tra marzo e aprile, ad esempio, dovrebbero essere avviati i lavori per il collegamento di via Fiume, spezzata in due proprio dal cantiere della ferrovia, tramite un piccolo ponte pedonale e carrabile.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php