Live Sicilia

Via Grotte Bianche

Distruggono una vetrina
Bloccati in flagranza

VOTA
4.2/5
5 voti

Catania, Danilo Emidio Ventura, Giuseppe Giovanni Cinturino, ladri, polizia, Catania, Cronaca

 

Distruggono vetrina

Da sinistra, Danilo Ventura e Giuseppe Cinturino

CATANIA - Hanno mandato in frantumi la vetrata di un negozio in via Grotte Bianche, ma sono stati sorpresi ed arrestati dalla polizia. Sono accusati di tentato furto aggravato in concorso Giuseppe Giovanni Cinturino, 42 anni, e Danilo Emidio Ventura, 25 anni: per loro due, nella notte tra sabato e domenica, sono scattate le manette.

Tutto risale alle 2 di notte di sabato: i due malvienti forzano la saracinesca del negozio e riescono ad intrufolarsi all'interno dell'attività commerciale. Uno entra, l'altro rimane all'esterno. Avvertiti da una telefonata, gli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico piombano in via Grotte Bianche e sorprendono l'uomo davanti alla vetrina in frantumi. Il malvivente, alla vista dei poliziotti, prova a scappare ma viene bloccato. All'interno del negozio, invece, c'è ancora il ladro, in arresto pure lui. Ancora qualche minuto e sarebbe stati rubati un lettore DVD e un computer portatile



/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php