Live Sicilia

Etna 'Ngeniousa

Bene pubblico,cancello privato
Ripulito il Pozzo di Gammazita

VOTA
0/5
0 voti

Catania, Etna 'Ngeniousa, Matilde Russo, Pozzo di Gammazita, Catania, Cronaca
Pozzo di Gammazita ripulito da Etna Ngeniusa

Il Pozzo di Gammazita prima della pulizia da parte dei volontari



CATANIA - Hanno ripulito un bene della città che si trovava in abbandono, e che rimane chiuso da un cancello privato nel cuore del centro storico di Catania. I volontari dell'associazione Etna 'Ngeniousa 
hanno tolto spazzatura dal "Pozzo di Gammazita", uno dei beni storici della città.  "E' chiuso da un cancello - spiega a Live Sicilia Catania una delle volontarie, Matilde Russo - ed il Comune se ne occupa a momenti: evientemente, non veniva pulito da un pezzo. Abbiamo trovato bottiglie, lattine, sacchi di spazzatura. I residenti ci hanno detto che qualcuno ci butta la spazzatura per abitudine". I turisti che vogliono andare a visitarlo trovano il cancello: "Un turista trova chiuso - aggiunge Matile - e per aprire non basta citofonare. C'è il cartello turistico del Comune ma noi entriamo solo perchè conosciamo i residenti".

Pozzo di Gammazita ripulito da Etna Ngeniusa

Il Pozzo di Gammazita dopo la pulizia dei volontari



Così, con scope, sacchi e guanti, gli attivisti si sono messi all'opera, non dimenticando di fotografare il "prima" e il "dopo". Sulla pagina Facebook dell'associazione i volontari raccontano così la giornata di pulizia al Pozzo: "Un'oretta di lavoro, dieci amici straordinari e tanta buona volontà. La valorizzazione della nostra città passa anche dal rimboccarsi le maniche, e prendere in mano la ramazza per ridare dignità ai siti che raccontano fra storia e leggenda l'anima più antica di Catania. Oggi abbiamo avuto l'orgoglio di aver dato anche il nostro contributo... ed è solo l'inizio".  Ieri, infatti, gli attivisti hanno fatto anche una passeggiata culturale per i cortili di Catania vecchia: il giro dei "cuttigghi di Catania" è cominciato da piazza Riccò (Liceo Spedalieri) lungo le mura della città.

Pozzo di Gammazita ripulito da Etna Nginiousa

I volontari dopo la pulizia del sito



Tra le prossime iniziative in programma, la rassegna "Carusi Fora d'a signa e lassatimi travagghiari!" alla Libreria Prampolini con l'opera dei Pupi interpretata dalla coppia Amico - Insanguine: dopo l'incontro dello scorso sabato, le gesta del paladino Orlando saranno raccontate il prossimo 26 gennaio.

 

Guarda le foto


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php