Live Sicilia

INTERCETTAZIONE 2
Operazione Nuova Ionia

VOTA
1/5
1 voto

, Catania
Nella conversazione del 3.12.2008, tra Russo e Agrifoglio, i due commentano l'esigua quantità di rifiuti umidi ottenuti con il sistema della raccolta differenziata, e l'Agrifoglio accenna ai suoi contatti con l'ingegnere Palumbo, il quale gli aveva messo a disposizione un operaio per fare in modo che il quantitativo di rifiuti venisse maggiorato

AGRIFOGLIO chiede se stessero raccogliendo "l'umido";

RUSSO risponde che raccolgono poco.

AGRIFOGLIO: Perciò stiamo raccogliendo poco poco ...

RUSSO: ..incomprensibile..

AGRIFOGLIO: ... ma perché? Perché la gente non risponde ...

RUSSO: Sì, sì ... perché poi .,. ehmm ... il primo giorno,. la gente, quando gli abbiamo lasciato i sacchi hanno trovato l'America ... dice: <Ora tutta spazzatura mi hanno mandato> AGRIFOGLIO: ... tutta spazzatura ...

RUSSO: Gli ho dovuto fare uscire tutti i sacchi da dentro il cassone. Ieri no! Quei pochi sacchi ... quella lapa che eri ne ha portati un po', erano puliti. Il primo giorno, direttore!

AGRIFOGLIO: Ma comunque, poco, troppo poco.

RUSSO: Sì.

AGRIFOGLIO: Sono ad un conferimento, domani

non lo potete fare sicuro.

RUSSO: No, penso domani si, direttore.. penso si, perché questo qua di Giarre ce l'ho quasi pieno, oggi penso che me lo completo.

AGRIFOGLIO: Ora parliamo con gli operai della PET (fonetico); io c'ho parlato con l'ingegnere Palumbo e lui mi ha detto: <Alfio, tirami fuori da queste cose.. dice .. Tu ora.. l'operaio lo sa che io lo so e tu glielo fai capire che io lo so ... dice ... e vedete ... dice... non ce n'è problemi per me.. dice .. poi cifai un regalino gli regali cento Euro.. > Gli dissi.. < Va bè ... poi ... > RUSSO: non è questo il problema.

AGRIFOGLIO: Eeh. .. quindi dobbiamo fare questo gioco di squadra, và!

RUSSO: Va bene!

AGRIFOGLIO: Va bene? Lui praticamente dice...che gli portiamo settemila? Diecimila!

RUSSO: Diecimila!

AGRIFOGLIO: Va bene? Quindi, ora dobbiamo parlare con l'operaio se "gli dobbiamo prendere il caffè"...

RUSSO: Vediamo!

AGRIFOGLIO: Il più possibile ..incomprensibile..

RUSSO: Meno male che è già da due mesi che carichiamo là ... che da Nicotra stiamo caricando buoni, direttore!

AGRIFOGLIO: A loro abbiamo fatto unfavore.. c'è il perossido (fonetico) quello che dovremmo immagerizzare.

RUSSO: No, no, lo so io, infatti ...

AGRIFOGLIO: Avevano /'impianto fermo.

RUSSO: Uhm!

AGRIFOGLIO: Perchè questo si chiama.. lo chiamamo loro stabilizzante.

RUSSO: Uhm, uhm!

AGRIFOGLIO: Perché allora non possono lavorare l'umido. E ci sta venendo buono, comunque, ah! Non so l'a.. l'analisi che hanno fatto, ma come qualità ...

RUSSO: E' buona vero?

AGRIFOGLIO: Sembra buona ... omissis ... Poi, RUSSO afferma che due cassoni di "umido" glieli da suo cugino a Giardini, precisando che è quello buono dei ristoranti.

                                                                                        © Riproduzione riservata



/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php