Live Sicilia

A caccia di un traguardo storico

Il Catania è pronto
Concentrato sulla Coppa

VOTA
0/5
0 voti

Catania, Coppa Italia, lazio, maran, Sport
CATANIA. Incassata la mezza delusione del mancato successo su un modesto Torino, il Catania volta subito pagina concentrandosi sul match di Coppa Italia contro la Lazio che mette in palio l’accesso alle semifinali della competizione tricolore. Martedì sera allo stadio “Olimpico” (diretta tv su Rai 2 a partire dalla ore 21,00) i rossazzurri tenteranno di bissare l’impresa già compiuta in campionato qualche mese fa, anche se adesso il contesto e le motivazioni saranno diverse. La squadra allenata da Maran è perfettamente consapevole presentarsi ad un appuntamento con… la storia dal momento che mai prima d’ora il traguardo delle semifinali è stato così alla portata. La Lazio godrà del fattore campo ma non totalmente dei favori del pronostico, dopo la vittoria in extremis sul Cagliari in campionato, condita dalle immancabili polemiche arbitrali. I biancocelesti, tuttavia, sono tra i più costanti inseguitori in classifica della capolista iuventina ma non nascondono di puntare molto anche sulla Coppa. I rossazzurri saranno da stasera in ritiro nella Capitale e per la partita di domani il tecnico del Catania Rolando Maran ha convocato 22 giocatori:

Portieri : Andujar, Frison, Terracciano.

Difensori: Augustyn, Bellusci, Capuano, Legrottaglie, Marchese, Potenza, Rolín.

Centrocampisti: Almiron, Barrientos, Castro, Izco, Lodi, Paglialunga, Ricchiuti, Salifu.

Attaccanti: Bergessio, Doukara, Gomez, Keko.

In riferimento alla formazione etnea, sembra scontato che in porta giocherà Frison mentre in difesa, viste le contemporanee assenze degli acciaccati Alvarez e Spolli, saranno impiegati Bellusci, Legrottaglie, Rolin e Marchese. A centrocampo giocherà certamente Lodi (indisponibile in campionato dopo l’espulsione rimediata sabato scorso) insieme con Izco e Almiron. In attacco, Bergessio potrebbe restare precauzionalmente in panchina lasciando spazio allo scalpitante Castro che completerà il tridente offensivo con Barrientos e Gomez. Per quel che riguarda la Lazio, il tecnico Petkovic potrebbe optare per un parziale turnover. In porta Marchetti lascerà il posto all’ex rossazzurro Carrizo mentre in difesa, vista la forzata assenza dell’infortunato Dias, ci sarà spazio per Ciani, Per il resto, Cavanda potrebbe esser riproposto sull’out di destra anche in un ipotetico ritorno al modulo 3-5-2 che prevede l’impiego nel reparto avanzato di Kozak e Floccari dati, peraltro, tra i possibili partenti nei restanti gironi di mercato. A centrocampo possibile maglia da titolare per Brocchi mentre Ledesma potrebbe essere confermato in cabina di regia. Lazio-Catania sarà diretta dall’arbitro Domenico Celi di Campobasso.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php